venerdì 16 settembre 2016

IL GALLO D'ORO "The Golden Cockerel" (Danza della regina - Coro degli schiavi) - Rimsky-Korsakov




IL GALLO D'ORO 
Danza della regina 
Coro degli schiavi

Nikolay Rimsky-Korsakov


Il gallo d'oro è l'ultima opera lirica di Rimsky-Korsakov, scritta negli anni 1906-07 ispirandosi ad un altro racconto di Pushkin il cui protagonista è lo zar Dodon. 

La storia inizia con lo zar che, nella sala del trono, consulta i consiglieri sul modo migliore di evitare la guerra. Tra le varie proposte prevale il consiglio dell'astrologo, che offre un gallo magico capace di avvertire i pericoli a distanza. Durante la notte il gallo lancia l'allarme e lo zar parte per la guerra. In una tenda, Dodon incontra la regina di Semakha che lo seduce. Tornati a Mosca per le nozze,l'astrologo chiede la regina come ricompensa per il gallo. Lo zar lo uccide, ma quando si avvicina alla regina essa lo respinge e il gallo lo becca a morte sul cranio. 

In questa trama le autorità governative lessero un velato attacco alla figura dello zar e misero al bando l'opera.

Rimsky-Korsakov morì prima della sua rappresentazione




* * *



La regina di Semakha fa la sua prima apparizione nella Danza della regina, in cui seduce lo zar Dodon con le sue movenze.

Il Coro degli schiavi esalta ulteriormente la ricchezza della musica, accompagnando lo zar che si accinge a portare trionfalmente a corte la regina. 

Rimsky-Korsakov in seguito rielaborò queste melodie nella celebre Suite Concerto tratta dall'opera.


VEDI ANCHE . . .





Sta......................................

giovedì 15 settembre 2016

SHEHERAZADE (Il mare e il vascello di Sinbad - Festa a Baghdad e naufragio del vascello sulle rocce) - Nikolay Rimsky-Korsakov



SHEHERAZADE 

IL MARE E IL VASCELLO DI SINBAD
FESTA A BAGHDAD E NAUFRAGIO DEL VASCELLO SULLE ROCCE

Nikolay Rimsky-Korsakov


La suite sinfonica Sheherazade è uno dei brani più amati del repertorio concertistico per la bellezza dei cromatismi e la ricchezza delle sonorità orchestrali che ne caratterizzano la musica.

Sheherazade si ispira a un gruppo di episodi tratti dalle Mille e una notte.

Il Sultano Schahriar, convinto dell'infedeltà delle donne, fa uccidere ciascuna delle sue mogli dopo la prima notte. Ma la sua nuova sposa, la Principessa Sheherazade, riesce a salvare la propria vita interessando il marito a meravigliosi racconti che gli narrò durante le 1001 notti. 

La suite si articola nei quattro movimenti tradizionali della sinfonia; ognuno di essi è un'esplorazione sonora che si riallaccia ai racconti della protagonista e trova il suo filo conduttore nel tema di Sheherazade.


Storie di mare



Il mare e il vascello di Sinbad si apre con la voce del Sultano, affidata alle note degli ottoni, e quella di Sheherazade, espressa dall'assolo di violino e di arpa. La donna narra le vicende del leggendario marinaio Sinbad e dei suoi viaggi in mare.





Festa a Baghdad e naufragio del vascello sulle rocce spazia dai colori e dall'animazione della festa alle atmosfere del mare, dove l'imbarcazione si arena infine su una roccia; ma l'ultima parola è affidata alla voce dolce e tenera di Sheherazade.


VEDI ANCHE . . .





Sta......................................

mercoledì 14 settembre 2016

 IN THE AIR TONIGHT (Nell'aria Stanotte) Phil Collins (Testo, traduzione e video)


  
 IN THE AIR TONIGHT 

Phil Collin


La canzone In the Air Tonight parla dell'astio nei confronti di un'altra persona, interpellata con un "oh, Lord", astio che fa maturare un desiderio di vendetta.
Il protagonista della canzone dice infatti che anche se dovesse trovare questa persona in difficoltà, persino in procinto di annegare non allungherebbe una mano per salvarla, perché i torti subiti non si dimenticano. Phil Collins ebbe in seguito modo di spiegare che questo "annegamento" è da intendere in senso puramente figurato. E in questa notte sente nell'aria che il momento per la resa dei conti è finalmente arrivato.


 IN THE AIR TONIGHT 

I can feel it coming in the air tonight, Oh Lord 
I've been waiting for this moment, all my life, Oh Lord 
Can you feel it coming in the air tonight, Oh Lord, Oh Lord 

Well, if you told me you were drowning 
I would not lend a hand 
I've seen your face before my friend 
But I don't know if you know who I am 
Well, I was there and I saw what you did 
I saw it with my own two eyes 
So you can wipe off the grin, I know where you've been 
It's all been a pack of lies 

And I can feel it coming in the air tonight, Oh Lord 
I've been waiting for this moment for all my life, Oh Lord 
I can feel it in the air tonight, Oh Lord, Oh Lord
And I've been waiting for this moment all my life, Oh Lord, Oh Lord 

Well I remember, I remember don't worry 
How could I ever forget, it's the first time, the last time we ever met 
But I know the reason why you keep your silence up, no you don't fool me 
The hurt doesn't show; but the pain still grows 
It's no stranger to you or me 

And I can feel it coming in the air tonight, Oh Lord...



 NELL'ARIA STANOTTE

Riesco a sentirlo venire nell'aria stanotte, oh Signore
ho aspettato questo momento per tutta la mia vita, oh Signore
riesci a sentirlo nell'aria stanotte? oh Signore, oh Signore

beh, se mi avessi detto che stavi affogando, 
non ti avrei dato alcun aiuto
ho già visto il tuo viso, amico mio, 
ma non so se tu sai chi sono io
beh, ero lì e ho visto ciò che hai fatto, 
l'ho visto con i miei stessi occhi
quindi puoi cancellare quel sorriso, 
so dove sei stato
é stata tutta una montagna di bugie

e riesco a sentirlo venire nell'aria stanotte, oh Signore
ho aspettato questo momento per tutta la mia vita, oh Signore
riesco a sentirlo venire nell'aria stanotte, oh Signore, oh Signore
ho aspettato questo momento per tutta la mia vita, oh Signore, oh Signore

beh mi ricordo, mi ricordo, non preoccuparti, 
come potrò mai dimenticare
é la prima e l'ultima volta che ci incontreremo mai
ma conosco le ragioni del tuo silenzio, oh no non mi freghi
perché la sofferenza non si mostra, 
ma il dolore continua a crescere
questo non é qualcosa di nuovo nè per me nè per te

e riesco a sentirlo venire nell'aria stanotte, oh Signore
ho aspettato questo momento per tutta la mia vita, oh Signore
riesco a sentirlo venire nell'aria stanotte, oh Signore, oh Signore
ho aspettato questo momento per tutta la mia vita, oh Signore, oh Signore


In the Air Tonight è un famoso brano musicale pop rock, inciso nel 1980 da Phil Collins (autore anche del brano) e facente parte dell'album Face Value.
Per il cantante, che all'epoca era la "voce" dei Genesis, si trattò del primo singolo da solista.
Il brano fu scritto da Phil Collins nel 1979. Ad ispirare l'artista fu la rabbia provata dopo il divorzio dalla prima moglie, Andrea Bertorelli.
Inizialmente Collins pensò di farlo incidere ai Genesis, la band di cui faceva parte, ma poi fu deciso che fosse solamente il cantante a registrare il pezzo.
Il singolo raggiunse il 2º posto delle classifiche nel Regno Unito.

giovedì 25 agosto 2016

KARELIA SUIT - Keith Emerson & The Nice



     
KARELIA SUIT 
Keith Emerson

La Karelia Suite di Sibelius è indicativa dell'amore sviscerato di Emerson per le atmosfere classicheggianti: anzi, alle prese con un autore come Sibelius, osannato in America ma pressoché sconosciuto in Europa, la sua mano si rivela ancora più felice e sapiente di quando affronta compositori più "classici" come Bach. 
E I'arrangiamento studiato appositamente per orchestra non ha altro che evidenziare in Emerson la sua capacità di affrontare composizioni ad ampio respiro.








Sta..................................


domenica 14 agosto 2016

ROSALITA (Come Out Tonight) - (Testo, traduzione e video) - Bruce Springsteen



Rosalita (Come Out Tonight) è un brano musicale di Bruce Springsteen, pubblicato nel 1973 dalla Columbia Records all'interno dell'album The Wild, the Innocent & the E Street Shuffle
Rosalita  è una delle tante figure femminili, dolci e disperate, che popolano l'universo springsteeniano. Una delle tante donne che Bruce carica di significati autobiografici.
Qui, la sua "Rosie" vive I'oppressione di una famiglia che le toglie ogni spazio di libertà. È un pertetto "interno" americano. 
"So che non piaccio a tua madre, perché suono in una rock'n'roll band, e so che non piaccio a tuo padre, che non mi ha mai capito", canta Springsteen..., "E tuo padre dice di sapere che io non ho soldi. Digli che questa è l'ultima occasione perché sua figlia possa avere una storia d'amore. Perché la casa discografica, Rosie, mi ha appena dato un grosso anticipo".


ROSALITA 
Bruce Springsteen

Spread out now Rosie doctor
come cut loose her mama’s reins
you know playin’ blind man’s bluff
is a little baby’s game
you pick up Little Dynamite
I’m gonna pick up Little Gun
and together we’re gonna go out tonight
and make that highway run
you don’t have to call me lieutenant Rosie
and I don’t want to be your son
the only lover I’m ever gonna need’s
your soft sweet little girl’s tongue
and Rosie you’re the one
Dynamite’s in the belfry playin’ with the bats
Little Gun’s downtown in front of Woolworth’s
tryin’ out his attitude on all the cats
Papa’s on the corner waitin’ for the bus
Mama she’s home in the window waitin’ up for us
she’ll be there in that chair
when they wrestle her upstairs
’cause you know we ain’t gonna come
I ain’t here for business, I’m only here for fun
Rosalita jump a little lighter
señorita come sit by my fire
I just want to be your lover ain’t no liar
Rosalita you’re my stone desire
Jack the Rabbit and Weak Knees Willie
you know they’re gonna be there
ah sloppy Sue and Big Bones Billie
they’ll be comin’ up for air
we’re gonna play some pool skip
some school act real cool
stay out all night it’s gonna feel alright
Rosie come out tonight, Rosie come out tonight
windows are for cheaters chimneys for the poor
closets are for hangers winners use the door
Rosalita jump a little lighter
señorita come sit by my fire
I just want to be your lover ain’t no liar
Rosalita you’re my stone desire
Now I know your mama she don’t like me
’cause I play in a rock and roll band
and I know your daddy he don’t dig me
but he never did understand
Papa lowered the boom he locked you in your room
I’m comin’ to lend a hand
I’m comin’ to liberate you confiscate you
I want to be your man
someday we’ll look back on this
and it will all seem funny
but now you’re sad your mama’s mad
and your papa says he knows
that I don’t have any money
tell him this is last chance
to get his daughter in a fine romance
because a record company Rosie
just gave me a big advance
My tires were slashed and I almost crashed
but the Lord had mercy
my machine she’s a dud out stuck in the mud
somewhere in the swamps of Jersey
hold on tight stay up all night
’cause Rosie I’m comin’ on strong
by the time we meet the morning light
I will hold you in my arms
I know a pretty little place
in Southern California down San Diego way
there’s a little cafe
where they play guitars all night and day
you can hear them in the back room strummin’
so hold tight baby
’cause don’t you know daddy’s comin’
Rosalita jump a little lighter
señorita come sit by my fire
I just want to be your lover ain’t no liar
Rosalita you’re my stone desire.





ROSALITA 
Italiano

Lasciati andare Rosie, è arrivato il dottore
a tagliare le briglie che ti legano a tua madre
ma non sai che mosca cieca è solo un gioco da bambini?
Passerai a prendere Piccola Dinamite
e io passerò a prendere Piccola Pistola
e tutti insieme usciremo nella notte
e ci faremo una bella corsa in autostrada
non chiamarmi tenente, Rosie
e io non voglio essere il tuo bambino
l’unica amante di cui ho bisogno
è la tua lingua morbida e dolce da bambina
e, Rosie, l’unica sei tu
Dinamite è sul campanile a giocare con i pipistrelli
Piccola Pistola è in centro davanti a Woolworth’s
che prova le sue pose di fronte ai gatti
papà è all’angolo che aspetta l’autobus
mamma è a casa e ci aspetta alla finestra
sarà ancora seduta su quella sedia
quando la porteranno di sopra
perché lo sai, noi non torneremo
ma non sono qui per affari, comunque, piccola mia
sono qui solo per divertirmi
e, Rosie, l’unica sei tu
Rosalita, muoviti più lentamente
señorita vieni a sederti al mio fianco
voglio essere solo il tuo amante, niente bugie
Rosalita, il mio unico desiderio sei tu
Jack il Coniglio e Willie Ginocchia Fragili
ci saranno anche loro sai?
ah, e pure Sue la Sdolcinata e Billy Ossa Enormi
verranno a prendere una boccata d’aria
giocheremo a biliardo, salteremo la scuola
faremo tutto alla grande
staremo fuori tutta la notte e ce la spasseremo
perciò Rosie vieni fuori stanotte
piccola mia, vieni fuori
le finestre sono per gli imbroglioni
i comignoli per i poveri
i gabinetti per gli impiccati
ma i vincenti usano la porta
allora usala, Rosie, è lì apposta
Rosalita, muoviti più lentamente
señorita vieni a sederti al mio fianco
voglio essere solo il tuo amante, niente bugie
Rosalita, il mio unico desiderio sei tu
So che a tua madre non piaccio
perché suono in una rock’n'roll band
e so che tuo padre non mi sopporta
ma non mi ha mai capito
tuo padre te le ha suonate
e ti ha chiuso nella tua stanza
sto arrivando a darti una mano
vengo a liberarti, a confiscarti
voglio essere il tuo uomo
un giorno ripenseremo a tutto questo
e ci sembrerà buffo
ma ora sei triste, tua madre infuriata
e tuo padre dice di sapere che non ho un soldo
ma digli che questa è l’ultima possibilità
di far vivere a sua figlia una bella storia d’amore
perché una compagnia discografica, Rosie
mi ha appena dato un grosso anticipo
E hanno tagliato le gomme
e per poco non mi schiantavo
ma il Signore ha avuto pietà
e la mia auto ora non vale più niente
è rimasta bloccata nel fango
da qualche parte nelle paludi del Jersey
beh, tieni duro, resta sveglia tutta la notte
perché, Rosie, sto arrivando
e quando sorgerà la luce del mattino
finalmente ti terrò fra le mie braccia
conosco un posticino che fa per noi
nella California del Sud dalle parti di San Diego
c’è un piccolo caffè
dove suonano la chitarra giorno e notte
e li puoi sentire dalla stanza sul retro
perciò tieni duro piccola
perché paparino sta arrivando
Ah, cantate tutti
Rosalita, muoviti più lentamente
señorita vieni a sederti al mio fianco
voglio essere solo il tuo amante, niente bugie
Rosalita, il mio unico desiderio sei tu.







Sta....................

venerdì 5 agosto 2016

SUZANNE - Leonard Cohen (Testo, traduzione, commento e video)




    
Suzanne è il titolo di una celebre canzone di Leonard Cohen contenuta nel suo disco d'esordio del 1967, il cui testo fu inizialmente pubblicato nel 1966 come poesia.
Suzanne è la canzone che ha fatto conoscere a tutto il mondo l'arte di Cohen ed è quella che vanta forse il maggior numero di versioni a partire dalla prima di Judy Collins che la volle incidere subito dopo averla sentita cantare per telefono dall'autore. 
È un brano fatto di profumi ed echi storici, di leggende marinare e commistioni bibliche:
"Suzanne ti accompagna
al suo posto presso il fiume
dove senti passare le barche
e puoi stare con lei la notte... 
e ti nutre di tè ed arance
arrivate dalla Cina... 
e Gesù era un marinaio
quando camminava sull'acqua". 




SUZANNE 
Leonard Cohen

Suzanne takes you down
to her place near the river
you can hear the boats go by
you can spend the night beside her
and you know that she’s half crazy
but that’s why you want to be there
and she feeds you tea and oranges
that come all the way from China
and just when you mean to tell her
that you have no love to give her
then she gets you on her wavelength
and she lets the river answer
that you’ve always been her lover
And you want to travel with her
and you want to travel blind
and you know that she will trust you
for you’ve touched her perfect body with your mind.
And Jesus was a sailor
when he walked upon the water
and he spent a long time watching
from his lonely wooden tower
and when he knew for certain
only drowning men could see him
he said – All men will be sailors then
until the sea shall free them –
but he himself was broken
long before the sky would open
forsaken, almost human
he sank beneath your wisdom like a stone
And you want to travel with him
and you want to travel blind
and you think maybe you’ll trust him
for he’s touched your perfect body with his mind.
Now Suzanne takes your hand
and she leads you to the river
she is wearing rags and feathers
from Salvation Army counters
and the sun pours down like honey
on our lady of the harbour
and she shows you where to look
among the garbage and the flowers
there are heroes in the seaweed
there are children in the morning
they are leaning out for love
and they will lean that way forever
while Suzanne holds the mirror
And you want to travel with her
and you want to travel blind
and you know that you can trust her
for she’s touched your perfect body with her mind.



SUZANNE 
Italiano

Suzanne ti accompagna
al suo posto presso il fiume
dove senti passare le barche
e puoi stare con lei la notte
lo sai che è mezza matta
ma è per questo che sei lì
lei ti offre tè ed arance
arrivato dalla Cina
e non appena stai per dirle
che non hai amore da offrirle
lei ti porta in sintonia
e lascia il fiume a rivelarti
che tu la hai sempre amata
Tu vorresti andare via con lei
e seguirla ad occhi chiusi
sai che lei di te si fiderà
perché il tuo pensiero ha toccato
il suo corpo perfetto.
Gesù era un marinaio
e camminava sull'acqua
stette a lungo ad osservare
solo nella sua torre di legno
e quando ebbe la certezza
che solo i reietti lo avrebbero visto
disse agli uomini: "Siate marinai
fino a che il mare vi farà liberi"
ma egli stesso fu stroncato
ancor prima che il cielo si aprisse
abbandonato, nella sua natura umana
affondò come un sasso nella vostra saggezza
Tu vorresti andare via con lui
e seguirlo ad occhi chiusi
pensi che forse gli crederai
poiché il suo pensiero ha toccato
il tuo corpo perfetto.
Ora Suzanne ti prende la mano
ti conduce presso il fiume
addosso ha stracci e piume
dalle casse dell’Esercito della Salvezza
il sole si riversa come miele
su nostra signora del porto 
lei ti dice di guardare
tra la spazzatura e i fiori
tra le alghe vedrai eroi
e bambini nel mattino
che si affacciano all’amore
e per sempre lo faranno
mentre Suzanne regge lo specchio
Tu vorresti andare via con lei
e seguirla ad occhi chiusi
sai che di lei ti puoi fidare
perché il suo pensiero ha toccato
il tuo corpo perfetto”.




Sta.....................