sabato 19 gennaio 2013

JAILHOUSE ROCK - Elvis Presley (Testo inglese, traduzione in italiano, commento e video)





Elvis Aaron Presley (Tupelo, 8 gennaio 1935 – Memphis, 16 agosto 1977) è stato un cantante, chitarrista e attore statunitense. È stato uno dei più celebri cantanti di tutti i tempi, fonte di ispirazione per musicisti e cantanti di rock and roll e rockabilly, tanto da meritarsi il soprannome de Il Re del Rock and Roll o semplicemente The King.



JAILHOUSE ROCK
Autori: J. Leiber, M. Stoller
Interprete: E. Presley

The warden threw a party in the county jail.
The prison band was there and they began to wail.
The band was jumpin' and the joint began to swing.
You should've heard those knocked out jailbirds sing.
Let's rock Everybody, let's rock.
Everybody in the whole cell block 
was dancin' to the Jailhouse Rock.

Spider Murphy played the tenor saxophone,
Little Joe was blowin' on the slide trombone.
The drummer boy from Illinois went crash, boom, bang,
the whole rhythm section was the Purple Gang.
Let's rock Everybody, let's rock.
Everybody in the whole cell block 
was dancin' to the Jailhouse Rock.

Number forty-seven said to number three:
"You're the cutest jailbird I ever did see.
I sure would be delighted with your company,
come on and do the Jailhouse Rock with me."
Let's rock Everybody, let's rock.
Everybody in the whole cell block 
was dancin' to the Jailhouse Rock.

The sad sack was a sittin' on a block of stone
way over in the corner weepin' all alone.
The warden said, "Hey, buddy, don't you be no square.
If you can't find a partner use a wooden chair."
Let's rock Everybody, let's rock.
Everybody in the whole cell block 
was dancin' to the Jailhouse Rock.

Shifty Henry said to Bugs, "For Heaven's sake,
no one's lookin', now's our chance to make a break."
Bugsy turned to Shifty and he said, "Nix nix,
I wanna stick around a while and get my kicks."
Let's rock Everybody, let's rock.
Everybody in the whole cell block 
was dancin' to the Jailhouse Rock.
  

TESTO ITALIANO

Il direttore organizzò una festa nella prigione della contea.
La band del carcere era lì e iniziarono a urlare.
La band si agitava e la prigione iniziava ad animarsi.
Avresti dovuto sentire quei galeotti rimbambiti cantare.
Balliamo il rock, tutti insieme, balliamo il rock.
Tutti nell’intera prigione
Stavano ballando il Jailhouse rock.

Spider Murphy suonava il sassofono tenore,
Little Joe soffiava nel trombone.
Il ragazzo batterista dell'Illinois faceva crash, boom, bang,
L'intera sezione ritmica era The Purple Gang.
Balliamo il rock, tutti insieme, balliamo il rock.
Tutti nell’intera prigione
Stavano ballando il Jailhouse rock.

Il numero 47 ha detto al numero tre:
"Tu sei il più simpatico galeotto che io abbia mai visto.
Sono certo che sarei felice in tua compagnia,
Vieni e balla il Jailhouse Rock con me."
Balliamo il rock, tutti insieme, balliamo il rock.
Tutti nell’intera prigione
Stavano ballando il Jailhouse rock.

L'inetto stava seduto su un blocco di pietra
là nell'angolo piangendo tutto solo.
Il guardiano disse: "Ehi, amico, non essere all'antica.
Se non riesci a trovare un partner utilizza una sedia di legno."
Balliamo il rock, tutti insieme, balliamo il rock.
Tutti nell’intera prigione
Stavano ballando il Jailhouse rock.

Shifty Henry disse a Bugs, "Per amor del cielo,
nessuno ci sta guardando, ora è la volta buona per evadere."
Bugsy si rivolse a Shifty e disse, "No no,
Voglio rimanere ancora un po' e divertirmi."
Balliamo il rock, tutti insieme, balliamo il rock.
Tutti nell’intera prigione
Stavano ballando il Jailhouse rock.


Nelle parole di questa canzone (del 1957), uno dei "cavalli di battaglia" di Elvis Presley, compaiono concetti trasgressivi per l'epoca, ma proposti in modo giocoso e divertito. Si parla di una prigione nella quale un gruppo musicale intona un pezzo scatenato e i detenuti cantano a squarciagola: “Balliamo il rock, balliamo il rock”. Uno dei carcerati rinuncia perfino alla fuga per rimanere a divertirsi!
Il ritmo è travolgente, nello stile del boogie woogie. La canzone inizia con la voce accompagnata dai vari strumenti che eseguono solo i primi accordi di ogni battuta, la batteria esegue qualche battito di rullante. Subito dopo entra il basso, che accompagna nella maniera tipica di questo stile: otto note per ogni battuta. Anche se la struttura è abbastanza ripetitiva, la canzone risulta molto orecchiabile.
Il successo fu talmente grande, che nello stesso anno Elvis iniziò le riprese del film omonimo.
  



   
Sta....toujours.....

  

Nessun commento: